Aulas fa saltare l’affare Gonalons-Napoli

Il presidente è intervenuto sulla questione Gonalons con una dichiarazione ufficiale, ammettendo di aver rifiutato 17 milioni di euro

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Il Napoli lo seguiva dalla sessione estiva di mercato e adesso, dopo diversi mesi di trattativa, sembrava aver raggiunto l’accordo con il giocatore e attendeva solo l’ok del presidente Aulas. L’imprenditore francese, presidente del Lione, ha fatto un passo indietro, dichiarando di aver rifiutato un’offerta molto alta per il centrocampista.

17 milioni – A Rmc Sport Jean-Michel Aulas ha confermato che Maxime Gonalons non sarà un nuovo giocatore del Napoli. “La nostra risposta all’offerta del Napoli è negativa. De Laurentiis ha offerto 17 milioni di euro, ma Garde mi ha chiesto di non venderlo, quindi resterà al Lione fino alla fine della stagione. Ho appena avvisato De Laurentiis, il futuro di Gonalons è qui e resterà al 100%”.

Il giocatore – Si era quasi già immaginato al San Paolo con la maglia azzurra, il centrocampista francese che avrebbe dovuto rinforzare la mediana di Benítez. Alcune sue dichiarazioni esprimevano grande soddisfazione per la possibile nuova esperienza e invece è tutto sfumato a causa dell’allenatore del Lione, che ha confermato al presidente di aver bisogno di lui. Ora il Napoli potrebbe virare su Parolo.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.