PSG, Al-Kelaïfi “A gennaio non vendiamo nessuno”

Incalzato su questioni di calciomercato, Nasser Al-Khelaïfi ha smentito voci di possibili trasferimenti in uscita per la sessione invernale. Su Pogba non conferma e non smentisce

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Il presidente del PSG non vende. Questo il dado tratto dalle poche dichiarazioni rilasciate alla stampa. Le squadre sparse per l’Europa, che speravano di accaparrarsi con pochi spiccioli giocatori in scadenza dal valore milionario, dovranno rassegnarsi. Ammesso che ci sia da fidarsi di Nasser Al-Khelaïfi.

In uscita – Se ne parla molto, anche perché il PSG ha diversi giocatori in scadenza a giugno ’14: Matuidi e Ménez su tutti. Juve, Napoli, Barcellona e tanti altri sognavano di poter mettere le mani sui gioielli del qatariota. Alla domanda sull’interessamento di diversi club italiani verso Pastore, Lavezzi, Lucas, Matuidi e Ménez, il presidente risponde: “Voglio mandare un messaggio a tutti i club: a gennaio non vendiamo”. Chiara chiusura o strategia per l’aumento dei prezzi?

In entrata – Il PSG fa sicuramente più notizia quando compra. Anche perché ha dimostrato di non badare a spese. Negli ultimi giorni si è accostato Pogba al Parco dei Principi e il presidente mostra le idee chiare: “Seguiamo sempre nuovi calciatori, ma se ho un interesse lo dico alla società interessata, non alla stampa”.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.