Ibra, “Non ho bisogno del Pallone d’Oro”

Lo svedese snobba l’ambito riconoscimento individuale, affermando di non dover dimostrare nulla, tanto meno a se stesso

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Intervistato nel post partita della gara di Champions League vinta con l’Olympiakos, Zlatan Ibrahimović, autore del goal che ha aperto le marcature, ha detto di non essere ossessionato dal Pallone d’Oro.

Non c’è bisogno – L’attaccante svedese vive uno stato di grazia in cui ogni pallone che tocca diventa oro: goal o assist. Quasi come se fosse un paradosso, però, Zlatan non pensa a vincerlo, un Pallone d’Oro: “Il Pallone d’Oro non mi interessa. Per molti giocatori è importante, ma non per me. So quanto valgo e non ho bisogno di un riconoscimento per dire a me stesso che sono il migliore”.

Sulla gara –  La gara con l’Olympiakos regala primo posto e qualificazione matematici al PSG. Ecco l’analisi di Ibra. “Abbiamo giocato un ottimo primo tempo. Siamo passati in vantaggio, poi nel secondo tempo, con un uomo in meno, abbiamo giocato meno bene. Alla fine siamo riusciti a vincerla e questo è l’importante”.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.