Ancelotti: "Ora la Juventus può passare"

Il Real Madrid ha battuto 4-1 i turchi di Mancini, nonostante l'assenza di Cristiano Ronaldo e l'espulsione prematura di Sergio Ramos

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Carlo Ancelotti ha chiuso il discorso qualificazione grazie al 4-1 rifilato al Galatasaray, pur giocando in dieci uomini per gran parte della partita.

Personalità - "Siamo stati coraggiosi, abbiamo giocato con personalità. In dieci non è mai facile, ma nel secondo tempo abbiamo prodotto un bel gioco, hanno lavorato tutti bene. Siamo stati una squadra vera. L'espulsione di Sergio Ramos ci ha messo in difficoltà, non si dovrebbero correre certi rischi", ha spiegato Carlo Ancelotti dopo la vittoria.

Favore - "Ovviamente la mancanza di Cristiano Ronaldo si è sentita, ma la sua assenza ci ha spronato a concentrarci ancora di più. Facciamo tanti gol, siamo in un buon momento. Bale è più pericoloso a destra perché può accentrarsi e sfruttare meglio il suo tiro. Adesso la Juventus ha qualche possibilità in più di passare il turno", ha concluso.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.