Cardiff-Man United 2-2, Kim Bo-Kyung allo scadere

I gallesi trovano il gol del pareggio a due minuti dalla fine grazie al sudcoreano, togliendo ai Red Devils la possibilità di volare al terzo posto solitario in classifica

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Dopo la straripante vittoria del Manchester City per 6-0 contro il Tottenham, lo United era chiamato a rispondere ai rivali cittadini nella sfida contro il Cardiff. La squadra di David Moyes ce l’aveva quasi fatta, ma un gol di Kim Bo-Kyung nel tempo di recupero nega la vittoria ai Red Devils.

Occasione da sfruttare - Il Manchester United è determinato a vincere perché con tre punti volerebbe da solo al terzo posto in classifica, quindi ci pensa Rooney a mettere in chiaro le cose: dopo un quarto d’ora porta in vantaggio i suoi con il gol del provvisorio 1-0.  La festa non dura molto perché al 33’ Campbell riporta il punteggio in parità, ma alla fine del primo tempo arriva l’1-2: c’è anche stavolta lo zampino di Wayne Rooney che crossa per il gol di Evra.

A tempo scaduto - Nella ripresa gli ospiti hanno più volte la possibilità di chiudere la partita, soprattutto con il numero dieci del Manchester United, che però non sfrutta le occasioni. A due minuti dalla fine, allora, Kim Bo-Kyung segna un gol che si ricorderà per tutta la vita, il gol del 2-2 che regala ai suoi un punto prezioso e un prestigioso 2-2 contro i Red Devils.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.