Inghilterra-Cile 0-2, Lampard: "Niente panico"

Dopo la sconfitta per 2-0 contro il Cile a Wembley, il capitano dell'Inghilterra cerca di minimizzare il brutto risultato

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Due gol di Alexis Sanchez hanno messo k.o. i Tre Leoni che non perdevano da un anno: la squadra di Hodgson è sembrata solo una brutta sorella di quella nazionale brillante vista durante ultime due partite di qualificazione il mese scorso.

Concentrazione -  Lampard, che ha capitanato l'Inghilterra nella sua centesima partita con la maglia dei Tre Leoni, è convinto che la squadra stia migliorando e sia pronta per un altro test impegnativo contro la Germania, martedì sera (in diretta su Fox Sports). "Siamo consapevoli della situazione, non abbiamo giocato benissimo, ma neanche così male, direi una via di mezzo. c'è molto da fare, dobbiamo concentrarci in vista della prossima partita", ha dichiarato il difensore del Chelsea.

Questione di merito - Nella sfida contro il Cile Hodgson ha fatto debuttare il portiere del Celtic Forster e la coppia del Southampton Rodigruez e Lallana, che ha ben figurato, sfiorando anche il gol. "Non credo che il risultato sia dovuto agli esperimenti di formazione, il Cile è forte: ha giocato meglio di noi, anche se probabilmente non meritavamo di prendere due gol", ha dichiarato il commissario tecnico.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.