Contrasto Menez-Blanc, la Juve alla finestra

Il francese è in scadenza e con il PSG è in forte contrasto. A gennaio potrebbe vestirsi di bianconero, poiché la Juve è già sul giocatore

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

A Parigi il suo futuro ha i mesi contati: in un modo o nell’altro l’attaccante esterno lascerà il Parco dei Principi. Contratto in scadenza e forti contrasti con allenatore e società ne fanno un bersaglio facile di calciomercato.

Contratto – A giugno 2014 il suo contratto scadrà e di sicuro non ci sono possibilità di rinnovo. L’ala destra, occasionalmente utilizzabile al centro dell’attacco o sull’altra fascia, gioca pochissimo al PSG. Davanti ci sono giocatori che Blanc considera di più e il francese non ci sta.

Juve – La Juventus potrebbe far valere le ragioni del giocatore per ottenere un forte sconto sul cartellino, il cui valore sarebbe intorno ai venti milioni. È molto più probabile, però, che Marotta possa presentare un’offerta veramente bassa e che il PSG, per evitare di perderlo a parametro zero a giugno, possa venderlo già a gennaio. L’esperienza romana, in cui Ménez non sfigurò, e la conoscenza del campionato italiano potrebbero spingere la Juve ad accelerare per assicurarsi le sue prestazioni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.