Spagna, Casillas: "In Brasile per scrivere la storia"

Il capitano della nazionale spagnola è carico in vista della prossima Coppa del Mondo del 2014 e ha dichiarato di voler vincere di nuovo il titolo mondiale

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Dopo la Coppa del Mondo vinta quattro anni fa e gli Europei, due anni fa, la Spagna sogna di compiere un’altra impresa: cioè bissare il titolo vinto in Sudafrica nel 2014.

Confidenza Real - Ci sono molto ottimismo e molta fiducia nello spogliatoio della Roja: “Andremo al mondiale molto carichi, vogliamo fare qualcosa di importante in Brasile, vogliamo scrivere la storia”, ha dichiarato il capitano, Iker Casillas. Sergio Ramos, suo compagno nel Real Madrid e nella nazionale spagnola, è della stessa idea: “Siamo fiduciosi di poter difendere il titolo vincendone un altro”.

Questione di gol - David Villa, invece, che da quest’anno gioca nell’Atletico Madrid con Diego Costa, preferisce rimanere concentrato sulla propria situazione personale, visto che la concorrenza in attacco è aumentata dopo l’arrivo in squadra proprio del suo compagno brasiliano naturalizzato spagnolo. “In tutti i posti c'è concorrenza, tanti grandi giocatori sono in nazionale e tanti grandi giocatori non ci sono, dobbiamo lavorare duramente per guadagnarci il posto. Ciò che abbiamo fatto in Sudafrica non è stato per nulla facile, dovremo lavorare duramente per ripeterci”, ha dichiarato Villa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.