Barcellona, Messi ancora k.o.: due mesi di stop

Nella partita vinta 4-1 in casa del Betis, l'attaccante argentino ha rimediato un altro infortunio muscolare, che rischia di tenerlo lontano dal campo fino al 2014

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Sono usciti gli esiti degli esami medici effettuati  in giornata su Messi dopo l’infortunio nella sfida contro il Betis: si tratta di una lesione muscolare al bicipite femorale della gamba sinistra, che tradotto in termini di tempo, vuol dire che l’attaccante del Barcellona dovrà stare fermo dalle sei alle otto settimane, rischiando di tornare in campo solo nel 2014.

Senza pace - Questo è il terzo infortunio muscolare dall’inizio della stagione: Messi si era già fatto male lo scorso 21 agosto durante la Supercoppa di Spagna persa contro l'Atletico Madrid, quando è stato costretto a fermarsi per una settimana. Poi si era infortunato un mese dopo, il 28 settembre, questa volta alla coscia destra: altro stop, ma di tre settimane.

Lungo stop - Svolgerà una parte del recupero a Barcellona e una a Buenos Aires, complessivamente salterà una decina di partite: i due impegni con la nazionale argentina, quattro gare di campionato, contro Granada, Athletic Bilbao, Villarreal e Getafe, due di Coppa di Spagna, l’andata e il ritorno con il Cartagena e due di Champions, contro Ajax e Celtic.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.