Manchester United-Arsenal 1-0, l'ex Van Persie ferma i Gunners

Nella partita più attesa del fine settimana di Premier è RVP, una volta simbolo dell'Arsenal, a mettere k.o. i suoi vecchi compagni, frenando la loro corsa in classifica

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Wenger deve fare a meno di Mertesacker e Rosicky, indisponibili per colpa di un'influenza che ha colpito anche Gnabry e Arteta, ma in forma meno lieve, chissà che però non abbia davvero influito sul risultato finale. Nessuna novità di formazione per David Moyes invece: contro l'Arsenal era importantissimo ottenere una vittoria, non il momento migliore per esperimenti.

Solo il gol - I primi venti minuti passano lentamente, il ritmo è compassato: poche occasioni fino alla rete di Van Persie al 27'. L'olandese è bravissimo a colpire di testa su calcio d'angolo di Rooney, è 1-0. Grande reazione dell'Arsenal, ma allo stesso tempo poco efficace: il primo tempo si chiude in parità.

Influenzati - La ripresa inizia come si erano chiusi i primi 45', i giocatori dell'Arsenal sono ancora molto spenti. Ma al 59' sugli sviluppi di un calcio d'angolo la palla arriva ad Ozil, che di sinistro però calcia largo. Poco dopo lo United sfiora il raddoppio, con Rooney, ma Sczezny in porta si fa valere. I Gunners non riescono ad essere praticamente mai incisivi: alla fine tentano il tutto per tutto, ma riescono a rendersi davvero pericolosi solo al 91', con un cross di Sagna che attraversa tutta l'area piccola, peccato che non ci sia nessuno a raccogliere l'invito.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.