Chelsea, è la notte di Eto’o

L’attaccante camerunense mette a segno una doppietta fondamentale che indirizza la gara del Chelsea verso una facile vittoria

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

In Inghilterra hanno ribattezzato il primo goal di Chelsea-Schalke “Fox of a goal”: non perché Eto’o lo abbia dedicato a Fox Sports, a differenza di Parolo. Bensì perché l’esperto camerunense, con la furbizia di una volpe (lo scatto di una pantera), ha sfruttato l’indecisione del portiere avversario.

Un – Hildebrand ci avrà già pensato mille volte, eppure è passata poco più di una notte. Quell’indecisione al 31’ ha messo la gara del Chelsea in discesa, grazie alla zampata di Eto’o. Sembrava una situazione tranquilla, un pallone facile da buttare lontano, ma probabilmente il portiere tedesco non ha fatto i conti con la velocità dell’attaccante del Chelsea: scatto felino, un piede al posto giusto nel momento giusto e il rinvio diventa rimpallo fatale: è 1-0 Chelsea.

Due – Il due a zero è il più classico dei goal di Eto’o. Dentro l’area difficilmente sbaglia. Dopo un momento di appannamento iniziale con la nuova maglia, per la gioia di Mourinho, Samuel sembra tornato il killer di sempre. Incrocio perfetto su imbeccata in profondità: 2-0 Chelsea.

E quattro – Come le maglie con cui Eto’o è andato a segno in Champions League: Mallorca, Barcellona, Inter e ora anche Chelsea. Il terzo goal messo a segno da Demba Ba è solo pura formalità, la notte è tutta di Samuel Eto’o! La qualificazione agli ottavi, ora, è ad un passo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.