Slutsky, “La reazione di Touré è esagerata”

L’allenatore del CSKA, prima della gara di ritorno a Manchester contro il City, ha criticato la reazione di Yaya Touré ai cori razzisti ricevuti a Mosca

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Nella conferenza stampa che precede lo scontro di Champions tra Manchester City e CSKA Mosca non sono mancate polemiche e momenti di tensione. Leonid Slutsky, sollecitato dalla stampa inglese, non ha nascosto la sua convinzione che la reazione del centrocampista ivoriano dei Citizens sia stata eccessiva. 

No al razzismo – Il tecnico dei russi si è schierato prepotentemente contro il razzismo, ma non ha condiviso l’atteggiamento di Yaya Touré. “Siamo contro il razzismo. Nella nostra squadra ci sono stati giocatori di colore. Li abbiamo sempre amati e supportati”. A proposito della punizione che la Uefa ha inflitto alla società, che dovrà chiudere alcuni settori dello stadio in occasione della partita casalinga contro il Bayern, Slutsky ha affermato: “Non abbiamo percepito il razzismo (nella partita di Mosca, ndr), quindi è difficile commentare”.

Reazione eccessiva – “Pensiamo che la situazione sia stata molto ingigantita e c'è stata una reazione eccessiva. Accettiamo il provvedimento. Prima finiamo questa storia e meglio è. Porta solo una situazione negativa”.

L’appello – Intanto Yaya Touré, attraverso il suo profilo Twitter, ha lanciato un chiaro appello ai suoi sostenitori. “Domani voglio tifosi che mostrino ai nostri ospiti come sono accoglienti i Citizens. Mostriamo al mondo perché il nostro cielo è azzurro, so che posso contare su di voi”. Al di là dei dubbi sul colore del cielo della piovosissima Manchester, va apprezzato il gesto di Touré: il calcio deve essere aggregazione.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.