Ancelotti: "Bene davanti, ma prendiamo troppi gol"

L'allenatore del Real è tornato a parlare dei problemi difensivi della sua squadra, ribadendo anche l'importanza di una qualificazione anticipata

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

A Carlo Ancelotti manca davvero poco per qualificarsi agli ottavi di finale di Champions League con il suo Real Madrid, che in tre partite ha raccolto il massimo, nove punti: altri due e la pratica sarà archiviata.

Occhio dietro - "Stiamo giocando bene in attacco, abbiamo segnato tanto, ma abbiamo preso troppi gol. Di questo non sono contento, però non credo che sia dovuto all'utilizzo di un giocatore piuttosto che di un altro: è un problema di tutta la squadra", ha dichiarato Ancelotti, che schiererà Pepe o Ramos insieme a Varane al centro della difesa.

Pronti a tutto - "La Juventus non è messa benissimo in classifica, ma è una partita importante anche per noi: dobbiamo possiamo qualificarci. Prima ci riusciamo, meglio è", ha spiegato l'allenatore del Real. "Conte ha fatto un lavoro grandioso in un ambiente non facile. Non so se giocherà con il 4-3-3, come a Madrid, ma noi dovremo essere pronti in ogni caso".

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.