Newcastle-Chelsea 2-0, seconda sconfitta in Premier per Mou

Al St James' Park Gouffran e Remy stendono i Blues di José Mourinho, riscattandosi dopo la sconfitta della settimana scorsa nel derby contro il Sunderland

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Dopo sei vittorie consecutive tra campionato e coppe, il Chelsea è costretto ad arrendersi di fronte ad un ottimo Newcastle, che aveva fermato anche il Liverpool nonostante l'inferiorità numerica, e che ha meritato la vittoria contro lo Special One, che al St Jame's Park non ha mai vinto.

Partenza lenta - Nel primo tempo il Newcastle comincia con un atteggiamento molto prudente e il Chelsea cerca subito di approfittarne con John Terry, ma la traversa salva i padroni di casa. Dopo venti minuti circa, è ancora il capitano del Chelsea a rendersi pericoloso dalle parti di Krul, che deve ringraziare l'italiano Santon per il salvataggio sulla linea.

Alla riscossa - Dopo 45' minuti passati a difendere, nella ripresa i Magpies affrontano la partita con tutto un altro piglio. Prima Sissoko trova Cech dopo aver sfiorato il gol del vantaggio, ma poi Gouffran sfrutta al meglio un grande assist su calcio di punizione di Cabaye e segna l'1-0. A questo punto il Chelsea prova a reagire: all'80' esplodono le polemiche da parte dei Blues per un rigore non fischiato ad Eto'o, poi Hazard angola troppo un diagonale di sinistro che finisce a lato. Il colpo di grazia, però, arriva a un minuto dalla fine con Remy che su assist di Anita, fa il definitivo 2-0.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.