Ronaldo, il Real esige le scuse di Blatter

Il presidente del Real Madrid ha scritto al numero 1 della Fifa lamentandosi per i commenti sull'attaccante portoghese delle Merengues

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Non solo il presidente del Real Madrid Florentino Perez con una lettera formale, ma anche Carlo Ancelotti in conferenza stampa si è lamentato delle parole di Blatter (in questo video), che tra l'altro è anche socio onorario dei Blancos dal 2006.

Rispetto - "Credo che sia una mancanza di rispetto molto grave nei confronti di un professionista di tutto rispetto, su questo sono d'accordo con Perez al cento per cento", ha dichiarato l'allenatore italiano alla vigilia della sfida contro il Siviglia.

Concentrazione - Ancelotti, però, ha specificato di non averne parlato durante l'allenamento odierno con il giocatore, che era concentrato come sempre sul proprio lavoro: "Non ne ho discusso con Cristiano", ha detto. "Si è allenato molto bene come sempre. Lui dimostra di essere un grande attaccante in ogni partita, serio e rispettoso. Deve solamente continuare così”.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.