Fellaini, “L’Arsenal mi voleva”

Il centrocampista, pupillo di Moyes, è passato nella finestra estiva del calciomercato dall’Everton al Manchester United per una cifra vicina ai 30 milioni di euro

getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

È stato uno dei pochi colpi del mercato dello United, fortemente voluto dal nuovo allenatore David Moyes, che lo aveva avuto nella sua lunga esperienza all’Everton. Fellaini è arrivato all’ultimo respiro, in una sessione dominata dal mal di pancia di Wayne Rooney. 

Arsenal – Il capelluto centrocampista belga ha ammesso che in estate è stato cercato dall’Arsenal. “Non voglio rivelare i dettagli, ma l’Arsenal mi voleva quest’estate”. Queste le parole a beIN Sport. Sulle voci che lo vedevano seguito anche dal Chelsea, Fellaini ha risposto: “No comment”. 

Moyes – La chiave che ha aperto lo scrigno dei desideri del centrocampista è sicuramente David Moyes. “Sapevo che lo United era interessato. Moyes mi ha convinto. All’Everton ho avuto difficoltà e lui mi ha aiutato. Moyes ha fatto di tutto per farmi diventare un giocatore migliore. Sono stato criticato, nessuno sapeva chi fossi. Ho lavorato a lungo e duramente. È per questo che oggi sono un calciatore dello United”.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.