El Clásico, il programma su Fox Sports

In diretta domani dalle 16.00 con due ore di prepartita rivivrete le emozioni dei Clasicos più avvincenti, Crespo intervista in esclusiva Ancelotti, collegamenti dal campo e in studio due ospiti d'eccezione

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Il Camp Nou di Barcellona è teatro de El Clásico, la supersfida della Liga valida per il decimo turno di campionato.

Titoli e culture - Di fronte i due club più titolati di Spagna: il Barcellona, campione in carica, vanta 22 titoli, il Real Madrid addirittura 32 (l’ultima affermazione dei Blancos risale alla stagione 2011-2012). Da una parte il Barça, manifesto dell’orgoglio catalano, dall’altra il Real Madrid, formazione castigliana da sempre considerata la squadra di governo, a partire dal regime di Francisco Franco. Una contrapposizione che si manifesta non solo sul rettangolo verde di gioco, ma che è presente nel tessuto sociale delle due città durante tutto l’anno.

Barcellona - L'unica squadra ancora imbattuta in campionato, si presenta alla supersfida con il miglior attacco (26 gol realizzati) e la migliore difesa (solo 6 gol al passivo) della Liga. Reduce dal pareggio a reti bianche sul campo tradizionalmente ostico dell’Osasuna, che ha interrotto la striscia di otto vittorie consecutive, la squadra del Tata Martino punta al successo per allungare a sei punti il vantaggio in classifica sugli storici rivali.

Real Madrid - Si presenta al Camp Nou come terza forza del campionato, distanziato di un punto dai cugini dell’Atletico, unica squadra capace finora di sconfiggere i Blancos. La compagine di Carlo Ancelotti è reduce da due vittorie consecutive, l’ultima in casa contro il Malaga.

Sfida nella sfida - Il confronto tra gli assi delle due squadre: Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, appaiati al secondo posto della classifica dei cannonieri con otto gol (in testa c’è Diego Costa, in forza all’Atletico Madrid, con 10 marcature). Il fuoriclasse argentino del Barcellona ha vinto il Pallone d’Oro negli ultimi quattro anni, la stella portoghese del Real Madrid si è invece aggiudicato il prestigioso riconoscimento nel 2008, quando era in forza al Manchester United.

Dalle 16.00 su Fox Sports - L’incontro va in onda in diretta su Fox Sports domani alle ore 18.00, con la telecronaca di Stefano Borghi e il commento tecnico di Fabio Capello. Ma lo spettacolo comincia ben prima del fischio d’inizio con un’intera giornata dedicata al match. In un ricco pre partita, il canale ripercorre le sfide più belle e i personaggi che hanno fatto la storia di El Clasico. Alle 16.00 l’intervista esclusiva realizzata da Hernan Crespo a Carlo Ancelotti. Dalle ore 16.45 in studio, oltre a Crespo e a Leo Di Bello, anche Andrea Stramaccioni, ex allenatore dell’Inter. Dalle ore 17.30 collegamenti in diretta con il Camp Nou. Dopo la partita, spazio ai commenti in studio con Hernan Crespo e Andrea Stramaccioni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.