Ancelotti: "Settimana non decisiva"

Prima della partita contro il Malaga, domani pomeriggio alle 16.00 in diretta su Fox Sports, Carlo Ancelotti ha cercato di togliere pressione dalla squadra, anche in vista della sfida con la Juventus, ma soprattutto del Clasico

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

"Sarà una settimana importante, ma non decisiva", ha voluto specificare l'allenatore italiano, che si appresta ad affrontare il Malaga con il suo Real Madrid. "Il presidente sa che nemmeno a me piace come stiamo giocando, ma ho visto i miei giocatori più concentrati. Sono sicuro che domani miglioreremo il nostro gioco e so di avere la piena fiducia della società", ha spiegato.

Bale - "Deve accumulare minuti, non ha svolto la preparazione estiva e adesso ha bisogno di continuità", ha dichiarato Ancelotti, provando anche a mitigare il discorso infortuni: "Parlo per esperienza, io da giocatore ho avuto tre protrusioni discali e non ho mai avuto problemi. Bale, con una, non ne avrà".

Iker e Karim - "Allora, Benzema ha segnato con la Francia, quindi il problema è risolto", l'allenatore del Real Madrid ha voluto risolvere così le polemiche sull'attaccante francese, cercando poi di dare fiducia anche al suo portiere: "L’importanza di Casillas per tutto l'ambiente è inestimabile. Non ho parlato con lui della situazione, ma senza dubbio lo farò il prima possibile. Spero che rimanga con noi".

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.