Barcellona, scampato pericolo

Dopo gli impegni con le nazionali sono tutti disponibili per la sfida di sabato contro l'Osasuna a Pamplona: dovrebbero tornare anche Messi e Mascherano

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Il Barcellona poteva vantare ben dodici giocatori in giro per il mondo impegnati con le rispettive nazionali nella scorsa settimana: sicuramente un motivo di orgoglio per il club blaugrana, ma la cosa più importante per Martino è che siano tornati tutti quanti senza malanni

Turnover - Nel frattempo, i programmi di riabilitazione individuale seguiti da Messi, Mascherano, Puyol e dal lungodegente Cuenca, hanno permesso ai giocatori di recuperare dai rispettivi infortuni. Contro l'Osauna, sabato pomeriggio a Pamplona, il Tata probabilmente farà ancora un po' di turnover, visto che il Barcellona deve affrontare 7 partite in 23 giorni, con in mezzo sfide cruciali come quella con il Milan in Champions o come il Clasico contro il Real Madrid il 26 ottobre alle 18.00 al Campo Nou.

Il bollettino - "Sono tutti a disposizione dell'allenatore, con gran parte dei nazionali di nuovo a Barcellona per allenarsi: ci sono già i sette spagnoli, mentre Song tornerà in giornata. Neymar e Alves, tornati dalla Cina, hanno un giorno di riposo in più. Torna ad allenarsi anche Sanchez, mentre l'unico in dubbio è Sergi Roberto, che si è allenato da solo a causa di un piccolo problema riscontrato mentre era con l'Under 21", ha comunicato il club con una nota ufficiale.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.