Zidane: "Bale è stato scelto perché è eccezionale"

“Sogno di allenare la nazionale francese un giorno”

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Intervistato da As, il vice allenatore del Real Madrid Zinedine Zidane ha parlato della sua attuale squadra, di Ancelotti, e dei suoi sogni da allenatore.

L'uomo da 100 milioni - "Bale è ben integrato nel gruppo, lo hanno accolto tutti bene. Era indietro con la preparazione, il che gli ha causato qualche problema, ma ha molta grinta e si sta allenando in questi giorni. Non credo che il prezzo per portarlo a Madrid sia stato eccessivo: il mercato è così. Gareth è un giocatore eccezionale, per questo è stato scelto", ha detto.

Benzema - "Quando un giocatore passa un brutto periodo perde fiducia, ma Karim non perderà mai le sue qualità. Ultimamente non sta segnando, è vero, ma non si possono mettere in dubbio il giocatore o il suo lavoro quotidiano da noi".

Futuro - "Sogno un giorno di allenare la Francia, ma adesso è ancora presto. Sono sempre stato un uomo paziente e lavorare a Madrid con Carlo è un gran modo di cominciare a imparare. Mi sto divertendo, è una bella esperienza. Ancelotti è cresciuto molto da quando abbiamo lavorato assieme" (alla Juventus, ndr).

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.