Hodgson: "Vorrei Januzaj in nazionale"

Nato in Belgio ma di origini kosovare, secondo le regole FIFA l'attaccante potrebbe giocare un giorno nell'Inghilterra

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Roy Hodgson ha confermato di seguire il giovane talento del Manchester United, protagonista nella vittoria contro il Sunderland con una doppietta allo Stadium of Light.

Eroe in patria - "Sarebbe bello se un giorno potesse giocare con la nazionale inglese, prima, però, dev'essere naturalizzato", ha spiegato. "Lo stiamo seguendo da tanto tempo, è senza dubbio un talento naturale, ma è ancora presto per parlarne seriamente". Januzaj è nato il 5 febbraio 1995 in Belgio, a Bruxelles: la nazionale belga vorrebbe tenerselo per sè, anche se l'attaccante di origine kosovare avrebbe scelto di giocare con la nazionale albanese per amore verso i suoi genitori e la sua patria di origine, dove è già un fenomeno mediatico.

Futuro inglese? - Ma l'attaccante del Manchester United potrebbe anche giocare con la nazionale inglese in futuro: secondo le regole FIFA, però, per essere convocabile, Januzaj deve vivere in Inghilterra per cinque anni dopo il raggiungimento della maggiore età. In questo caso quindi, non sarebbe disponibile prima del febbraio del 2018. Un'ipotesi ancora lontana, seppur intrigante: "Ma la FA si sta già muovendo", ha ammesso l'allenatore dei Red Devils David Moyes.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.