Real Madrid, Casillas: "Voglio finire qui la mia carriera"

Dopo la partita contro il Copenhagen il portiere ha parlato del futuro e della rivalità con Diego López

0 condivisioni 0 commenti

Share

Tra infortuni e scelte tecniche da parte dell'allenatore, che più volte gli ha preferito il numero 25, Casillas ha giocato in questa stagione appena 105 minuti: con il Copenhagen è stata la sua prima partita disputata per 90' interi.

Rivalità positiva - "Vivo serenamente la competizione con Diego López: dopotutto se vince lui, vince il Real e vinco anche io. Sto parlando di un compagno di squadra che ultimamente sta giocando ad alti livelli. Mi stimola a lavorare di più, anche se ammetto che ci siano giorni felici e altri meno felici. Ma se l'allenatore ha deciso che per ora gioco da titolare solo in Champions, cercherò di sfruttare al massimo questa possibilità. Comunque, io mi alleno esserci sempre", ha spiegato il numero 1 del Real.

Blanco a vita - "È vero, ho passato otto mesi senza giocare: è molto tempo. La mia intenzione, però, è quella di rimanere a Madrid e chiudere qui la mia carriera, voglio giocare con la mia squadra e con la mia nazionale. Perché, se sarò convocato nella Spagna, sarà perché ho fatto bene qui", ha concluso Casillas, mitigando le voci di mercato che negli ultimi giorni lo vedevano in direzione Milano a gennaio, sponda Milan.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.