Ajax, de Boer: "Rigore ridicolo"

L'allenatore infuriato per il penalty concesso al Milan nel finale

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

L'Ajax non ha mandato giù il rigore assegnato dall'arbitro svedese Eriksson in pieno recupero per una presunta trattenuta di Van der Hoorn su Mario Balotelli, che ha poi segnato l'1-1 definitivo dal dischetto al 93'.

La sfuriata - "È ridicolo", ha dichiarato de Boer, "L'arbitro di linea doveva assegnare un calcio di punizione a favore dell'Ajax ma non ha avuto il coraggio. Non c'era assolutamente calcio di rigore. Mike, anzi, si è fermato ed ha portato indietro le mani per non fare fallo, è assurdo".

Facciamo pace - L'allenatore dell'Ajax, comunque, spiega come, in fin dei conti, il pareggio sia un risultato giusto: "Nel primo tempo abbiamo fatto meglio noi, nel secondo no, siamo stati timidi ed è un peccato perché c'erano parecchi spazi. Il Milan è una buona squadra e si è resa pericolosa un paio di volte. Noi giochiamo per il terzo posto nel girone ma è chiaro che proviamo a dare un occhio anche al secondo", ha concluso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.