Tacchinardi: “Bale non può giocare a destra”

Ospite negli studi di Fox Sports, Tacchinardi ha trattato alcuni temi del calcio spagnolo, a cui è legato dall’esperienza con il Villarreal

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

Alessio Tacchinardi, ex centrocampista di Atalanta, Juventus, Villarreal e Brescia, reduce dall'esperienza sulla panchina della Pergolettese, è stato ospite della seconda puntata di "Football Station", la nuova rubrica settimanale di approfondimento sul calcio internazionale condotta da Leo Di Bello, in onda su Fox Sports (canale 382 di Mediaset Premium e 205 di Sky) ogni lunedì dalle ore 20.00 alle ore 21.00.

Villarreal – "Ho fatto due stagioni in Liga. Nella prima abbiamo eliminato l'Inter in Champions League. In Spagna si sta benissimo. Ho avuto la fortuna di giocare con grandi campioni come Riquelme, Forlán e di essere allenato da Manuel Pellegrini, oggi al City, dove farà sicuramente bene".

Atlético – Visto il momento magico della seconda (in classifica prima) squadra di Madrid, Tacchinardi ci tiene ad analizzare i fattori vincenti di questa squadra. "Simeone era un osso duro da giocatore e adesso sta trasmettendo la sua carica agonistica ai giocatori. Ha in mano una buona squadra, ma è riuscito a farla salire di livello. In più ha Diego Costa che è un crack. Segna in tutte le maniere, diventerà sicuramente un grande attaccante".

Barcellona – Secondo Alessio, Martino ha rivoluzionato (in meglio) il Barcellona. "A me piace molto di più adesso. Il Barca del Tata Martino verticalizza di più il gioco e pratica meno possesso palla. In questo modo fa ancora più male agli avversari".

Carlo Ancelotti – Molto chiare sono anche le idee tattiche del neo-allenatore: "Il Real non ha ancora un’identità di gioco. Bale non può giocare a destra. Toglierei Benzema per far giocare Ronaldo lì davanti, riportando Bale a sinistra".

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.