Il PSV dei giovani avvisa il Milan: 3-0 contro il Go Ahead Eagles

Gli olandesi di Eindhoven mettono a punto gli ultimi dettagli in vista del preliminare di Champions contro il Milan e stendono il GA Eagles al Philips Stadion con tre goal di scarto.

Proshots

0 condivisioni 0 commenti

Share

Saranno anche andati via i talenti più acclamati nella scorsa stagione, ma il PSV in Olanda ha già messo in chiaro le sue intenzioni, inanellando tre vittorie consecutive su tre incontri disputati. Il primo posto a bottino pieno in Eredivisie è condiviso solo con il PEC Zwolle.

Come un diesel – All’inizio il PSV non brilla e rischia di finire in svantaggio dopo un quarto d’ora minuti. Ci vuole il miglior riflesso di Zoet per evitare a Cocu un coccolone. Matavž inizia a carburare e mette in difficoltà il portiere avversario, prima con un diagonale deviato in calcio d’angolo e poi servendo due assist perfetti al termine di altrettante azioni bellissime: il destinatario dei suggerimenti è Depay, che alla prima occasione trova una deviazione in corner e alla seconda spedisce una rasoiata dritta sul palo.

Ripresa – Il secondo tempo inizia nel migliore dei modi per il PSV che trova il vantaggio con Josefzoon, che segna da distanza ravvicinata su assist del solito Matavž. Al 56’ arriva il colpo che chiude la partita con un destro impressionante da fuori area dell’under 21 svedese Hiljemark. A dieci minuti dalla fine arriva anche il goal del 3-0, firmato su punizione da Depay, autore di un’ottima prestazione. Per vedere gli Highlights clicca qui.

Non sottovalutateci – Il messaggio del PSV al Milan è abbastanza esplicito. La perdita di Mertens e Strootman, approdati in Italia e grandi protagonisti della passata stagione ad Eindhoven, non sembra aver danneggiato il giovanissimo organico olandese.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.