Liverpool-Stoke City: i Reds tornano a vincere alla prima in Premier

Sturridge mette a segno il goal decisivo. Mignolet alza un muro davanti alla porta.

Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Share

La Premier League è tornata! Aprono il primo turno Liverpool e Stoke City, che si sfidano in un Anfield stracolmo. È dal 2008 che i padroni di casa non vincono all’esordio in campionato.

Assente a metà – Luis Suarez, al centro di insistenti voci di mercato, c’è. È in tribuna, nonostante la volontà della società di non farlo apparire in pubblico, per evitare di guastare gli umori. Il clima ad Anfield, invece, è quello di sempre: i tifosi del Liverpool riempiono e colorano di rosso gli spalti.

Due uomini per vincere – La partita del Liverpool gira interamente intorno ai due giocatori più lontani tra loro. L’estremo difensore Mignolet chiude ogni spiraglio di porta, impedendo allo Stoke di entrare in partita. Superato il brivido iniziale sulla traversa colpita da Huth, dopo un’uscita bizzarra, il portiere si supera più volte. Sturridge, terminale di gioco, segna prima in leggero fuorigioco (rete giustamente annullata). Poi al 37’, su assist di Aspas, il sinistro dell’inglese finisce dritto in rete.

Paura nel finale – Negli ultimi minuti Agger tocca in area di rigore con le mani. Il calcio di rigore è solare e i padroni di casa tremano. Tra i pali però c’è un signore che dagli undici metri è difficilmente battibile. Mignolet indovina il lato giusto e nega la gioia del goal a Walters e a Jones sulla ribattuta. Lo Stoke si arrende e perde di misura.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.