Abbiamo salvato alcuni cookie sul tuo computer per permettere a questo sito di funzionare meglio. Puoi cambiare le impostazioni in ogni momento. Maggiori informazioni

Accedi con Facebook o Twitter

Accedi con FACEBOOKAccedi con Twitter

Accedi con Facebook o Twitter

Accedi con FACEBOOKAccedi con Twitter

Seguici su

FacebookTwitterGoogle plus

Ligue1

Ligue1

Lavezzi-Inter, “Non so cosa succederà a gennaio”

L’argentino del PSG, al centro delle voci di mercato che lo vedrebbero all’Inter, non esclude un’eventuale cessione a gennaio

06/12/2013 - 11:01 - Parigi

Ezequiel Lavezzi alla presentazione di Brazuca (Getty Images)

Non è un mistero che Lavezzi ami la città di Milano. Appena ne ha la possibilità, scappa all’ombra del Duomo per shopping e vita mondana. Non è un mistero che la stessa città sia molto amata anche dalla sua donna, Yanina Screpante, donna che ha sempre influito sulle scelte dell’attaccante. È inevitabile, dunque, che un suo trasferimento agli ordini del tecnico che lo ha reso grande, prenda piede in vista della finestra invernale.

A gennaio – Lavezzi, intervenuto all’evento Adidas di presentazione di Brazuca, il pallone del mondiale, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Le Parisien. “Un giocatore non sa mai fino in fondo del proprio futuro, può accadere qualunque cosa. Ciò che posso dire è che farò di tutto per migliorare la situazione qui a Parigi”. Poi la domanda secca del giornalista, che chiede a Lavezzi dove preferirebbe giocare: Milano o Parigi? “Preferisco cambiare la situazione e migliorare le prestazioni… Parigi”. Che sia una risposta di rito, lo testimonia il tentennamento dell’argentino.

Mondiale – Sul biglietto per il Brasile Lavezzi ha le idee molto chiare. La convocazione nella Selección è alla sua portata. “Per ora penso a fare sempre meglio. Non ho fatto una buona preparazione e questo influenza sulle mie prestazioni. Ma sono realista e so di avere grandi possibilità di essere convocato per il Brasile” 

Commenti