Calciomercato

Calciomercato

Ogni anno il calciomercato accende le discussioni di milioni di tifosi: nella sessione estiva e in quella invernale è lecito sognare

In ogni anno solare sono stabilite due finestre di calciomercato: durante questo periodo si possono finalizzare acquisti, cessioni e prestiti di giocatori tra le squadre. Di consuetudine la finestra estiva coincide con i mesi di luglio e agosto, mentre quella invernale si svolge durante il mese di gennaio. Per restare alla stagione 2016/2017, la sessione estiva è iniziata il 1° luglio 2016 e si è conclusa il 31 agosto 2016, mentre quella invernale ha avuto una durata dal 3 gennaio al 31 gennaio 2017. I giocatori svincolati, quindi senza un contratto in essere con una squadra, possono essere ingaggiati da una squadra anche al di fuori delle finestre di calciomercato.

Il dizionario del calciomercato

Passaggio a titolo definitivo: quando un giocatore diventa definitivamente di proprietà di un'altra squadra. Questa eventualità si raggiunge quando le due squadre, di solito dopo una trattativa, si accordano sul prezzo del cartellino del giocatore. Per la squadra che ha intenzione di comprare un giocatore, c'è anche la possibilità di pagare, se stabilita, la clausola rescissoria, vietando dunque alla squadra proprietaria del cartellino del giocatore di opporsi alla vendita.

Cessione a titolo temporaneo: il prestito di un giocatore avviene quando una squadre cede a un'altra temporaneamente le prestazioni di un proprio giocatore. Il prestito può essere secco, o oneroso. In quest'ultimo caso ci possono essere due possibilità: prestito con diritto di riscatto, o prestito con obbligo di riscatto.

I trasferimenti più costosi della storia del calcio

Negli ultimi anni il prezzo dei cartellini è cresciuto vertiginosamente, arrivando a raggiungere, con il passaggio di Gareth Bale dal Tottenham al Real Madrid, una cifra a due zeri. 100 milioni di euro, tanto pagarono i Blancos agli Spurs nella sessione estiva di calciomercato del 2013 per assicurarsi le prestazione del gallese. Ma nell'estate del 2016 il Manchester United pagò ancora di più per il francese Paul Pogba: nelle casse della Juventus sono state versati 105 milioni di euro. E pensare che nel 2012 i bianconeri ufficializzarono l'arrivo del centrocampista a parametro zero proprio dai Red Devils. Ecco i dieci acquisti più costosi della storia del calcio:

  1. Paul Pogba 105 M - 2016 - dal Manchester United alla Juventus
  2. Gareth Bale 100 M - 2013 - dal Tottenham al Real Madrid
  3. Cristiano Ronaldo 94 M - 2009 - dal Manchester United al Real Madrid
  4. Gonzalo Higuain 90 M - 2016 - dal Napoli alla Juventus
  5. Luis Suarez 82,3M - 2014- dal Liverpool al Barcellona
  6. James Rodriguez 79,8M - 2014 - dal Monaco al Real Madrid
  7. Kevin De Bruyne 78 M - 2015 - dal Wolfsburg al Manchester City
  8. Angel Di Maria 75,6 M - 2015 - dal Real Madrid al Manchester United
  9. Zinedine Zidane 75 M - 2001 - dalla Juventus al Real Madrid
  10. Oscar - 70,4 M - 2017 - dal Chelsea allo Shangai

Calciomercato

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.