Tottenham Hotspur

Storia, notizie e risultati del Tottenham, club inglese fondato nel 1882 con il nome di Hotspur Football Club.

Chi lo ha detto che chi studia grammatica non può fondare una squadra di calcio? Chiedetelo ai ragazzi della All Hallows Church, membri dell’Hotspur Cricket Club. Con il successo del calcio che stava prendendo piede nella seconda metà dell’800, il gruppo decise di fondare una sezione del football, chiamandola appunto Hotspur Football Club. Il nome si riferisce a Sir Henry Percy, detto Hotspur, di cui si parla nell’Enrico IV di Shakespeare. Due anni più tardi il club prese il nome definitivo di Tottenham Hotspur Football Club per distinguersi da un’altra squadra, i London Hotspur. Il club provò quasi tutti i colori prima di optare nel 1900 per il bianco e il blu, in onore del Preston North End, la società di calcio più famosa dell’epoca.

Proprio in quell’anno il Tottenham vince la Southern League e l’anno successivo la sua prima FA Cup, il trofeo più antico del mondo. Dopo aver utilizzato per un periodo il Nourthamberland Park, il presidente dell’epoca, Charles Roberts, decise di costruire un nuovo stadio su un terreno utilizzato in precedenza per scopi commerciali e denominato White Hart Lane. Ma per giungere al secondo trionfo nella storia del club bisogna arrivare fin dopo la Grande Guerra. Nella stagione 1920-1921 arriva la seconda FA Cup e l’anno successivo la prima Charity Shield. Dopo un periodo molto lungo tra alti e bassi, retrocessioni e promozioni, il Tottenham riesce a vincere il suo primo titolo inglese nel 1951, con annessa Charity Shield la stagione seguente. Gli anni di maggior gloria sono i ’60. Oltre a laurearsi per la seconda volta campione d’Inghilterra (1961), il Tottenham vince tre FA Cup (’61, ’62, ’67) e altrettante Charity Shield (’62, ’63, ’68). In quegli anni il Tottenham riesce a vincere anche in Europa, diventando la prima squadra inglese a conquistare un trofeo continentale.

Merito della Coppa delle Coppe messa in bacheca a scapito dell’Atletico Madrid. Anche nel ventennio tra il 1970 e il 1990 gli Spurs si tolgono notevoli soddisfazioni: 7 trofei di cui 2 FA Cup, 2 Coppe Uefa (contro Wolverhampton e Anderlecht), 1 Charity Shield e le prime 2 Coppe di Lega. A cavallo tra 1991 e 1992 arrivano l’ultima FA Cup e l’ultima Charity Shield. I successi si riducono all’osso e la Coppa di Lega vinta nel 1999 è solo un’illusione. Passano nove anni prima che il Tottenham alzi al cielo la quarta Carling Cup in finale contro il Chelsea.

Prima del passaggio di Pogba al Manchester United, gli Spurs detenevano il record per la cessione più redditizia della storia del calcio: il riferimento è al trasferimento di Bale al Real Madrid, dove ha ritrovato l’ex compagno di squadra Luka Modric. Nella stagione 2015/2016 invece il club ha raggiunto il suo miglior piazzamento da quando esiste la Premier League, grazie al terzo posto alle spalle di Leicester e Arsenal. Con Harry Kane che ha conquistato il titolo di capocannoniere del campionato e Dele Alli quello di miglior giovane della Premier.

Partite e risultati

News

Tutte le news

Classifica

Classifica Premier League In casa Fuori casa
Pos Club PG V N P V N P DR PTI
1 Chelsea Chelsea 33 14 0 2 11 3 2 40 78
2 Tottenham Hotspur Tottenham Hotspur 33 15 2 0 7 6 0 47 74
3 Liverpool Liverpool 34 11 4 2 8 5 2 28 66
4 Manchester City Manchester City 33 8 7 1 11 1 1 28 65
5 Manchester United Manchester United 33 7 9 1 10 4 1 26 64
6 Arsenal Arsenal 32 11 3 2 7 3 2 24 60
7 Everton Everton 34 12 4 1 4 6 1 23 58
8 West Bromwich Albion West Bromwich Albion 34 9 2 7 3 6 7 -4 44
9 Southampton Southampton 33 6 5 5 5 3 5 -5 41

Rosa

Portieri

Difensori

Centrocampisti

Attaccanti

Staff

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.