Diamond League

La IAAF Diamond League è il circuito dei quattordici meeting di atletica leggera più importanti del mondo con tappe in Asia, Stati Uniti e Europa (Doha, Shanghai, Eugene, Roma, Birmingham, Oslo, Stoccolma, New York, Montecarlo, Londra, Losanna, Parigi, Zurigo e Bruxelles) che si svolgono nel periodo tra maggio e settembre.

Il programma prevede gare per le 32 specialità della Diamond Race (16 maschili e 16 femminili), equamente distribuite tra i 14 meeting. Ciascuna gara inserita nel programma della Diamond League assegna 4 punti per il primo classificato, 2 punti per il secondo e 1 punto per il terzo.

I punteggi vengono raddoppiati per le finali di Zurigo e Bruxelles (otto punti per il primo classificato, quattro per il secondo e due per il terzo). Ai vincitori che hanno ottenuto il migliore punteggio dimostrando maggiore regolarità di rendimento nell’arco di tutta la stagione viene assegnato il Diamond Trophy, un trofeo a forma di diamante della gioielleria zurighese Beyer, e un assegno da 40000 dollari.

Il circuito nato nel 2010 vivrà nel 2016 la settima edizione. Nel 2015 la Diamond League ha regalato grandi prestazioni e duelli memorabili. Il risultato più prestigioso della passata edizione della Diamond League è stato realizzato dalla ventiquattrenne etiope Genzebe Dibaba che il 17 Luglio scorso ha stabilito il record mondiale dei 1500 metri correndo in 3’50”07 al meeting di Montecarlo. La Diamond League è stato anche il palcoscenico della sfida del salto triplo maschile tra lo statunitense Christian Taylor e il cubano Pedro Pablo Pichardo che al meeting di Doha hanno superato per la prima volta nella loro carriera la magica barriera dei 18 metri nella stessa gara volando rispettivamente a 18.06m e 18.04m. Un mese dopo a Losanna Christian Taylor si è imposto nella rivincita con 18.06m.

La prossima stagione, che culminerà con i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, partirà il 6 maggio 2016 con il Qatar Grand Prix di Doha seguita dal Golden Grand Prix di Shanghai il 14 maggio. La Diamond League proseguirà con la prima delle due tappe statunitensi nel mitico tempio di Hayward Field di Eugene, sede del Prefontaine Classic (28 Maggio) prima di sbarcare in Europa con il Golden Gala Pietro Mennea allo Stadio Olimpico di Roma il 2 giugno, il British Grand Prix di Birmingham il 5 giugno e le due tappe scandinave, i Bislett Games di Oslo il 9 giugno e il Bauhaus Athletics nel leggendario Stadio Olimpico del 1912 di Stoccolma il 16 giugno. Si tornerà nel continente americano con l’Adidas Grand Prix di New York il 18 giugno. Dopo la pausa per consentire lo svolgimento degli Europei di Amsterdam e dei Trials Olimpici statunitensi di Eugene, la Diamond League tornerà a metà luglio con l’Herculis allo Stade Louis II di Montecarlo del 15 Luglio e gli Anniversary Games di Londra (22-23 Luglio).

Dopo le Olimpiadi di Rio de Janeiro spazio alle rivincite post-olimpiche con il Meeting Athletissima allo Stade Olympique de la Pontaise di Losanna (25 agosto) e il Meeting Areva allo Stade de France di Parigi (27 agosto). La Diamond League si concluderà con l’assegnazione dei diamanti al Weltklasse di Zurigo nel tempio dell’atletica del Letzigrund (1 settembre) e all’AG Insurance Memorial Ivo Van Damme allo Stadio Re Baldovino di Bruxelles

FoxSports timeline

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.