Guangzhou Evergrande-Jiangsu Suning 2-1: doppietta di Alan Carvalho

Sesta vittoria consecutiva per Scolari, che batte il Jiangsu grazie alla doppietta del brasiliano Alan Carvalho. A Yong-Soo non basta la rete di Pengfei: finisce 2-1.

116 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Non è ancora arrivato il momento della rivincita per il Jiangsu Suning, che dopo aver perso la scorsa finale di coppa nazionale e le ultime due edizioni della supercoppa contro il Guangzhou Evergrande, viene sconfitto dalle Tigri anche in campionato: al Tianhe Stadium, la sfida tra la prima e la seconda classificata della stagione passata termina 2-1 in favore dei campioni di Cina in carica, grazie alla doppietta di Alan Carvalho.

Primo tempo

Parata di stelle in campo: Ramires, Teixeira e Roger Martinez per Yong-Soo, Paulinho, Alan e Ricardo Goulart per Scolari, che deve rinunciare però al suo capitano Zheng Zhi, sostituito da Huang Bowen.

Il campo pesante causato dalla pioggia che si è abbattuta su Canton nelle ore precedenti alla partita non aiuta le due squadre, le quali decidono comunque di affrontarsi a viso aperto sin dai primi minuti di gioco. Non passano infatti neanche centoventi secondi e Xiang, di testa, costringe Cheng al primo intervento della partita. La prima occasione per il Guangzhou coincide invece col gol del vantaggio: corner di Bowen, prolungamento di Paulinho e deviazione vincente di Alan Carvalho, alla nona rete stagionale, la seconda consecutiva siglata al Jiangsu, dopo quella decisiva in supercoppa a febbraio.

È ancora Alan a farsi vedere dalle parti di Sipeng, con un diagonale respinto dal numero 30 biancoblu. Superata la mezz'ora è l'altro brasiliano Ricardo Goulart a sfiorare il raddoppio, ma il suo colpo di tacco termina fuori. Nel Jiangsu sono Alex Teixeira e Roger Martinez i più pericolosi: il trequartista non trova lo specchio dalla distanza, sul tentativo del colombiano è invece Cheng a respingere.

Il Guangzhou gioca meglio e al 42' Alan fa doppietta, ricevendo il pallone dall'ottima sponda di Goulart e calciandolo sul palo del portiere dopo aver saltato Li Ang. Doppia cifra raggiunta per il fantasista, che sale a quota quattro reti in Super League.

Sul finire del tempo, l'Evergrande ha poi anche l'occasione di fare il tris con Paulinho, ma il suo colpo di testa viene deviato da Sipeng.

Secondo tempo

La ripresa inizia con un grande intervento di Cheng sulla conclusione ravvicinata di Martinez, che nonostante la posizione di offside viene considerato in gioco dall'arbitro Wang Zhe (anche se prima di battere il corner successivo, il direttore di gara torna sui suoi passi e concede la punizione ai padroni di casa). Al 53' è il turno di Yu Hanchao, tuttavia il tiro dell'esterno cinese termina sul palo. Subito dopo, il Jiangsu accorcia le distanze con la botta di Pengfei, che piega le mani a Cheng e rimette il match in discussione col suo primo gol in campionato.

Ricardo Goulart prova immediatamente a ristabilire le distanze, ma il colpo di testa finisce fuori. Nei minuti successivi latitano le occasioni, tanto che per vedere un altro tiro pericoloso bisognerà attendere il 90' (una conclusione ribattuta da parte di Pengfei). Il gioco nel secondo tempo è infatti continuamente spezzettato dai tanti falli, e a farne le spese è soprattutto Xuepeng, che si becca il secondo giallo all'81' per un fallo ai danni di Roger Martinez.

Nonostante l'inferiorità numerica, il Guangzhou regge fino al settimo minuto di recupero decretato dall'arbitro e conquista la sesta vittoria consecutiva in campionato portandosi provvisoriamente a +5 dallo Shanghai SIPG. Prima sconfitta invece per il neo coordinatore tecnico del Jiangsu Walter Sabatini, presente allo stadio.

SabatiniCopyright FC Inter 1908
Walter Sabatini nella sua conferenza stampa di presentazione al Jiangsu.

Chinese Super League, 10° giornata

Nell'altro anticipo del venerdì, Beijing Guoan e Guangzhou R&F hanno dato vita a un incredibile 2-2, con i padroni di casa che sono riusciti a rimontare il doppio svantaggio segnando il gol del pareggio al 95'. Tra sabato e domenica si giocheranno le altre sei gare del turno: Fox Sports trasmetterà per l'Italia il derby tra Shanghai Shenhua e Shanghai SIPG, in programma domani alle ore 9.30 (diretta Fox Sports Plus, canale 205).

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.