Calciomercato Barcellona: Coutinho, acquisto giusto per la MSN?

La delusione all'Inter, la trasformazione in Reds, il futuro al Barcellona: la parabola di Coutinho è in continua evoluzione. E intanto a Liverpool si arrabbiano.

866 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Philippe è un tiratore ossessivo. Non solo, è un 'dribblomane' di natura e in Premier League gioca a calcio sul motorino. Viaggia spedito e diverte. Piace. Non è più il piccoletto dei tempi dell'Inter: uno col potenziale del bello impossibile ma troppo scostante sull'ala sinistra. Nel gennaio 2013 Coutinho lasciò i nerazzurri dopo aver incantato Milano, poi? Un fuoco di paglia. Rapido, estroso ma prevedibile. Uno normale, dicevano. Altra storia al Liverpool, un crack. Tornato puntuale in cattedra grazie alla scossa di Brendan Rodgers e infine messo in vetrina da Klopp. Dalla rinascita al calciomercato, quello targato Barcellona.

Da giorni in Spagna non si parla d'altro. Il Barcellona si è innamorato di Coutinho. Un po' come se una bellissima donna prendesse una cotta per un ragazzino, un toy boy dai piedi meravigliosi. E la seduzione ormai non è più mascherata, è concreta: nel prossimo calciomercato i blaugrana metteranno sul piatto più di 90 milioni di euro.

Brasiliano fino al midollo. Senso estetico e allegria votata al calcio. Coutinho è così, alla Neymar. I due si conoscono bene, sono amici: condividono valori simili e guardano il pallone dalla stessa prospettiva. Philippe, poi, è legato anche a un'altra delle tre lettere della MSN: sì, Suarez. I due nel 2013/14 sono stati compagni al Liverpool.

Calciomercato: Coutinho + MSN?

L'ex Inter è un calciatore decisivo nell'ultimo terzo di campo. Spacca, sgomma e calcia. Tira dalla lunga distanza, crea la superiorità numerica e perfora le difese. Soprannome? 'O'Magico', mica per caso. Nel suo core business c'è il centrocampo, la trequarti e l'ala sinistra. Ok, ma al Barcellona?

Rubare il posto a quei tre è impossibile, anche se vali 90 milioni di euro. Certo, Coutinho sarebbe un lusso nella panchina del futuro allenatore del Barcellona. La sua preziosa duttilità innalzerebbe il livello di qualsiasi squadra, anche di quella più spettacolare al mondo. 

C'è chi dice Klopp

Coutinho
Coutinho durante la firma del rinnovo assieme a Klopp

L'allenatore ci scherza su. Klopp la butta sul ridere e, insospettito dalle sirene blaugrana, getta le catene su Coutinho:

Il Liverpool vuole prendere dei giovani, ma nessuno se ne andrà senza dire la nostra, quindi sono completamente rilassato su questo. Per Coutinho possono offrire quello che vogliono. Quando firmerà il suo nuovo contratto? Chissà, magari con una clausola di 400 milioni di sterline!

Questione di valore. Per un giocatore completamente trasformato. E poco importa il rinnovo fino al 2022 di soli 5 mesi fa, per Coutinho questo e altro. D'altra parte, però, in Spagna scrivono titoli pesanti: perché Philippe avrebbe detto sì al Barcellona, rifiutando addirittura la corte del Paris Saint-Germain. Grazie soprattutto alla spinta dell'amico Neymar.

Intanto a Liverpool non ci vedono più dalla rabbia. Il calciomercato di casa Reds spaventa. E per sfogarsi un tifoso del Liverpool ha preso a sassate l'auto di Coutinho, una Porsche da 60 mila euro, parcheggiata vicino ad Anfield. Sarà abbastanza per far cambiare idea al brasiliano?

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.