Truffa a Maccarone: donna si finge sua moglie per abbonarsi a Sky

L'emittente televisiva rimborserà l'attaccante dell'Empoli pagandogli 10 euro per ogni mese del periodo nel quale è stato truffato. Denunciata la donna.

Massimo Maccarone, attaccante dell'Empoli

1883 condivisioni 1 commento 5 stelle

di

Share

Vedere i programmi Sky per 5 anni senza mai pagare un euro. Come fare? Chiedete alla donna di Pomigliano d'Arco che ha truffato un calciatore di Serie A: Massimo Maccarone. Il capitano dell'Empoli, dopo aver notato degli anomali addebiti sul suo conto corrente, ha subito avvisato la polizia denunciando il fatto lo scorso dicembre.

Dopo una breve indagine, guidata dagli agenti del commissariato di Empoli con la collaborazione dell'emittente televisiva e della polizia di Napoli, si è arrivati presto alla soluzione: ad usufruire del servizio era una donna della provincia di Napoli, che dopo essere venuta a conoscenza delle coordinate bancarie del giocatore, si è finta sua moglie per poter sottoscrivere l'abbonamento completo e utilizzare anche la funzione di Sky Multivision, che permette all'utente di poter vedere i programmi Sky su più televisori contemporaneamente.

L'esultanza di Maccarone dopo un gol con la maglia dell'Empoli

Maccarone verrà rimborsato da Sky

Le indagini hanno portato alla denuncia a piede libero della colpevole per truffa aggravata. Non sarà comunque la donna a rimborsare Maccarone, ma bensì l'emittente televisiva. Sky, infatti, dal prossimo mese accrediterà sul conto del giocatore 10 euro al mese per tutta l'effettiva durata del periodo della truffa.  

Una vicenda particolare, conclusasi con un lieto fine per Big Mac Maccarone, impegnato nella lotta salvezza del suo Empoli. A tre giornate dalla fine i toscani sono a soli 3 punti di distanza dal Crotone.

Classifica di Serie A

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.