Calciomercato Juventus: ipotesi Emerson Palmieri per la fascia

Con Alex Sandro finito nel mirino del Manchester City, la Juventus guarda nuovamente in casa Roma: possibile approccio per Emerson.

469 condivisioni 1 commento 0 stelle

di

Share

Emerson-Roma-Juventus, un triangolo pronto a ricrearsi a tredici anni dall'ultima apparizione. Sia chiaro però, non stiamo mica riferendoci a Emerson Ferreira da Rosa, ex centrocampista dalla lunga militanza in Serie A e protagonista nel 2004 di un tira e molla sfiancante che portò, alla fine della fiera, il classe 1976 a vestirsi di bianconero. Ora, anni dopo quella interminabile sessione di calciomercato targata 2004-2005, un altro Emerson potrebbe concretamente essere protagonista di un altro passaggio all'ombra della Mole. Per chi non lo avesse capito, è chiaro come il nome non ancora menzionato sia quello di Emerson Palmieri, esterno brasiliano e protagonista di un exploit pazzesco con la maglia dei capitolini.

Portato in Italia dal Palermo nel 2014 - che lo prelevò in prestito dal Santos - Emerson ha pagato lo scotto con una realtà assai tattica quale la Serie A, racimolando soltanto 9 presenze in campionato, figlie anche della presenza in organico di due esterni mancini di ruolo quali Achraf Lazaar e Fabio Daprelà. La stagione successiva sembrò aprirsi con la conferma in rosanero, ipotesi questa sfumata a causa della mancata formalizzazione di un accordo con la società titolare del cartellino del ragazzo. Sessione estiva di calciomercato 2015-2016 che regala però comunque l'opportunità del grande salto all'esterno brasiliano, con la Roma di Walter Sabatini che decide di puntare su di lui nel ruolo di vice-Digne. Nove presenze tra campionato e Coppa Italia alla prima stagione vissuta nella capitale, che segna per Emerson l'inizio di un percorso di crescita che lo porterà, con una serie d'incastri degni di una pellicola kubrickiana, a ricoprire un ruolo da titolare indiscusso nel corso dell'annata attuale.

Emerson Palmieri Palerm
Emerson Palmieri mette in bella mostra la maglia del Palermo, in occasione della sua presentazione ufficiale. Un biennio dopo si imporrà nella Roma di Luciano Spalletti.

Sul finire del luglio 2016 Mario Rui si rompe il legamento crociato anteriore della gamba sinistra in occasione della tournée americana organizzata dalla Roma. Un po' per necessità e un po' per virtù, Emerson si ritrova promosso a titolare, con Juan Jesus prima alternativa. L'impatto è dei migliori, con l'ex rosanero che si impone sin da subito ad ottimi livelli, collezionando fino ad oggi 33 presenze tra campionato e coppe, condite da un gol e un assist. Prestazioni queste che avrebbero attirato non poco l'attenzione della Juventus, la quale - secondo quanto riferito da Goal - sarebbe pronta a presentare sulla scrivania giallorossa un'offerta da 25 milioni di euro cash. Bianconeri che starebbero pensando ad Emerson nell'ottica di un possibile addio di Alex Sandro, il quale sarebbe terminato nei radar del Manchester City di Pep Guardiola, pronto ad avviare una vera e propria rivoluzione nel prossimo calciomercato.

Calciomercato Juventus: Alex Sandro che va, Emerson che arriva?

Assodata la presenza del ds degli Sky Blues Txiki Begiristain tra le tribune dello Stadium in occasione di Juventus-Monaco, appare chiaro come Alex Sandro rappresenti una delle candidature più importanti per il binario sinistro della formazione di Guardiola. Bianconeri che però hanno già sottolineato l'incedibilità del calciatore, nonostante il City si sia professato pronto a versare nelle casse della società piemontese una cifra vicina ai 60 milioni di euro. Incasso che, in caso di cessione, potrebbe parzialmente essere investito nella trattativa-Palmieri.

Bisognerà però prima comprendere il punto di vista della Roma, club con cui i rapporti si sono assai inaspriti nel corso della scorsa sessione estiva di calciomercato, con l'affare-Pjanic che aveva incrinato i contatti tra le due società, fin lì abbastanza collaborative in sede di trasferimenti. Juventus che dunque potrebbe muoversi in direzione della Capitale, ma solo e soltanto in caso di partenza di Alex Sandro, con questa ipotesi che resta al momento assai lontana dall'essere considerata fattibile.

Vota anche tu!

Emerson Palmieri rappresenterebbe il degno sostituto di Alex Sandro alla Juventus?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.