Lipsia, oggi è il giorno della storia? Se vince è in Champions League

Con lo scontro diretto fra Dortmund e Hoffenheim, al Lipsia basta vincere per qualificarsi ai gironi di Champions League. Saranno 8mila i tifosi biancorossi a Berlino.

Il Lipsia è a soli 3 punti dalla qualificazione diretta in Champions League. 8000 tifosi a Berlino

511 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Ci sono giorni particolari, le cui date finiscono sparate sui libri di storia. Oggi può essere uno di quei giorni. Al Lipsia basta vincere la partita di Bundesliga in casa dell’Hertha Berlino per qualificarsi direttamente alla fase a girone della Champions League. Sarebbe un risultato storico per una società che, seppur ricca, resta una neopromossa.

A caccia del grande risultato saranno ben 8mila i tifosi del Lipsia in trasferta a Berlino. Vero che dista poco più di un’ora di treno, ma i numeri sono comunque significativi. A tre giornate dalla fine il Lipsia ha infatti 5 punti di vantaggio sull’Hoffenheim terzo, 6 sul Dortmund quarto. Ottenendo una vittoria a Berlino la qualificazione sarebbe matematica: la squadra di Nagelsmann sfiderà infatti quella giallonera. Una delle due perderà punti per strada.

Se è vero che Emil Forsberg, re degli assist in Bundesliga (sono ben 17) e Timo Werner, miglior marcatore tedesco del campionato (17 reti) sono stati decisivi nella cavalcata del Lipsia, è anche vero che l’uomo copertina probabilmente è Ralph Hasenhüttl. Il tecnico austriaco è il primo a portare la Red Bull in Champions League (nemmeno a Salisburgo ci sono riusciti).

Vota anche tu!

Il Lipsia merita la qualificazione alla Champions League?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Lipsia, bastano 3 punti per raggiungere la Champions League

Non solo la Champions però. Vincendo il Lipsia stabilirebbe anche un record storico per la Bundesliga: arriverebbe a 20 partite vinte in stagione, risultato eccezionale per una neopromossa, battendo il record del Bayern Monaco che nel ’66, da neopromossa appunto, conquistò 19 volte i 3 punti in campionato. Nessuno, nemmeno il Kaiserslautern che vinse il campionato, è mai riuscito a fare meglio.

Timo Werner
Timo Werner esulta dopo un gol

Oggi il Lipsia battendo l’Hertha riuscirebbe a battere questo record straordinario. Soprattutto però arriverebbe matematicamente alla fase a gironi della Champions League. Per questo il 6 maggio può diventare un giorno storico per il Lipsia. Ma è tutta la cavalcata ad essere leggendaria.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.