Guangzhou Evergrande-Shanghai Shenhua 3-2: Hanchao firma la rimonta

Il centrocampista entra a mezz'ora dalla fine e cambia la partita propiziando l'autorete del 2-2 e siglando il terzo gol. Allo Shanghai non bastano Guarin e Martins.

352 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Sesta vittoria consecutiva per il Guangzhou Evergrande, che nel primo big match dell'ottava giornata della Chinese Super League supera 3-2 lo Shanghai Shenhua e allontana provvisoriamente i cugini dell'R&F dalla vetta della classifica. Al Tianhe Stadium, fortino delle Tigri da 35 partite (20 successi e 15 pareggi), il grande protagonista è Yu Hanchao.

Primo tempo

Scolari si affida ai brasiliani Paulinho, Alan e Ricardo Goulart. Sull'altra panchina, con Tevez ancora out per i guai al polpaccio, Poyet schiera il tandem offensivo formato da Obafemi Martins e Gio Moreno, con Guarin confermato sulla trequarti.

La prima occasione della gara è per gli ospiti: tiro di Yunding, parata di Cheng. L'Evergrande risponde con il tentativo impreciso di Gao Lin, poi rischia sul palo colpito da un missile di Gio Moreno. Il vantaggio dei campioni in carica arriva al 24', quando sul cross di Alan, Gao Lin fa da sponda per l'inserimento di Paulinho, che batte Shuai realizzando il terzo gol in campionato.

Lo Shenhua risponde cinque minuti dopo con una punizione da quasi 40 metri di Guarin: il tiro del colombiano è potente, ma la papera di Cheng è clamorosa, con il pallone che passa sotto il braccio del numero uno della nazionale cinese. Quinto gol nelle ultime cinque partite per il centrocampista, compreso quello segnato in settimana al Lijiang Feihu nella coppa nazionale.

I biancoblu vanno vicini al raddoppio con Martins, ma la conclusione dell'ex Inter viene deviata da Xiaoting e bloccata dal portiere. Dall'altra parte, il Guangzhou ci prova con Goulart (buona uscita di Shuai) e Paulinho (tiro fuori). Ma al quinto minuto di un recupero zeppo di interruzioni (inizialmente l'arbitro ne avesse concessi solo due), Martins sfrutta una respinta corta di Cheng per siglare il secondo gol in tre partite e portare in vantaggio i suoi qualche secondo prima del duplice fischio.

Guarin
Fredy Guarin, ancora in gol contro il Guangzhou.

Secondo tempo

La ripresa si apre con l'uscita dal campo di Guarin, infortunatosi nella prima frazione: al suo posto ecco Zhang Lu, che sfiora subito il 3-1, con un destro potente che finisce di poco alto. L'Evergrande si sveglia al 58': tiro di Gao Lin respinto da Shuai, la palla va sui piedi di Ricardo Goulart, che a porta vuota non riesce a pareggiare per colpa del grande intervento di Lin. Un minuto dopo, Martins manca la doppietta calciando fuori dopo aver saltato Cheng.

Scolari si gioca la carta Yu Hanchao: sul corner battuto dal neo entrato, Goulart sfiora ancora il pari calciando addosso a Shuai. La scelta del tecnico brasiliano paga al 70', quando il colpo di testa dello stesso Hanchao finisce in rete dopo la deviazione di Jianbin. La quarta rete stagionale del numero 20 è solo rimandata, visto che all'86' il centrocampista riesce a battere Shuai al termine di un'azione prolungata, nella quale lo Shenhua si era salvato grazie al palo – sul tiro di Goulart – e ad un salvataggio sulla linea sul tentativo di Paulinho.

Nel finale, la squadra di Shangai perde partita e testa: al 92' viene infatti espulso per doppia ammonizione Gio Moreno, dopo una gomitata ai danni di Linpeng.

Hanchao e PaulinhoCopyright GettyImages
Yu Hanchao e Paulinho, protagonisti della vittoria contro lo Shenhua.

Chinese Super League, 8° giornata

In attesa di Shandong-Guangzhou R&F, in programma domenica alle ore 13.35 (diretta Fox Sports, canale 204), l'Evergrande vola al comando in solitaria, con 19 punti. Lo Shenhua rimane invece al settimo posto, a quota 10, assieme a Tianjin Quanjian e Chongqing. Nelle parti basse della classifica, finisce 1-1 tra Jiangsu e Yanbian Fude: a Suning non basta la rete di Alex Teixeira per festeggiare la prima vittoria in campionato.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.