Tianjin Quanjian-Jiangsu Suning 2-2: non basta la doppietta di Pato

Il 'Papero' realizza due gol, ma il Tianjin di Cannavaro viene fermato in casa dal Jiangsu: decisive le reti degli altri due brasiliani Alex Teixeira e Ramires.

350 condivisioni 0 commenti 1 stella

di

Share

La prima doppietta di Alexandre Pato con la maglia del Tianjin Quanjian non coincide con la terza vittoria in campionato degli uomini di Fabio Cannavaro. All'Haihe Education Park finisce infatti 2-2, con il Jiangsu Suning che evita una nuova sconfitta grazie ai suoi top player. 

Il racconto di Tianjin Quanjian-Jiangsu Suning 

Choi Yong-Soo si affida a Ramires e Alex Teixeira; dall'altra parte Cannavaro risponde con Witsel e Pato. Il 'Papero' inizia la sua partita sfiorando la rete direttamente da calcio d'angolo, poi al 13' sblocca il match su un calcio di punizione dai venticinque metri. Per il brasiliano è il secondo gol in campionato, ma è d'obbligo sottolineare la complicità del portiere Sipeng, partito in netto ritardo sulla conclusione dell'ex attaccante del Milan.

Al 28' Pato va vicino al raddoppio con un destro a giro, poco dopo è Witsel a sfiorare la rete in girata. Il Jiangsu fatica ad entrare nell'area del Tianjin, riuscendo a farlo in maniera pericolosa una sola volta nei primi trentotto minuti, grazie alla rovesciata di Xiang deviata in angolo. Sorprendentemente, però, i nanchinesi pareggiano al 39' con Alex Teixeira, autore di una conclusione perfetta dal limite dell'area di rigore. Quinto gol in stagione, il secondo in Super League, per l'ex Shakhtar Donetsk, la cui rete precede il tiro di Ramires, bloccato in due tempi da Zhang Lu.

PatoCopyright Football Tribe
Alexandre Pato

Secondo tempo

Al 54' Witsel calcia alto su assist di Pato, poi il centrocampista belga, al 61', nel tentativo di spazzare fuori il pallone serve involontariamente Ramires, che a due passi dall'estremo difensore avversario segna la rete numero 6 in undici gare giocate.

Il vantaggio del Jiangsu dura appena quattro minuti, perché l'arbitro concede il calcio di rigore per un presunto tocco di mano di Jeong-Ho, sul tiro di Junior Moraes (in realtà il difensore respinge il pallone col fianco). Dal dischetto Pato non sbaglia e realizza la sua prima doppietta stagionale.

Il 2-2 rimane fino al triplice fischio, anche se il Jiangsu avrebbe un'occasione d'oro per vincere il match: Pengfei sbaglia davanti a Zhang Lu, calciando incredibilmente fuori.

RamiresCopyright GettyImages
Ramires, centrocampista del Jiangsu

Chinese Super League, le gare della 7° giornata

La serie positiva del Tianjin sale a sei partite (due vittorie e quattro pareggi, tre consecutivi), Yong-Soo conquista il terzo punto in campionato. Sugli altri campi, sorprendente passo falso del Guangzhou R&F, che cade in casa 3-1 ad opera del Guizhou nonostante il settimo gol nelle ultime cinque gare di Zahavi, e vittorie di Beijing Guoan (4-2 al Liaoning, segnano anche Jonatan Soriano e Renato Augusto) e Yanbian Fude (1-0 al Changchun Yatai).

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.