Ufficiale: Monchi è il nuovo direttore sportivo della Roma

Il nuovo direttore sportivo giallorosso è arrivato in città nel primo pomeriggio e ha firmato un contratto di 4 anni: "Grazie a Pallotta per l'opportunità, non vedo l'ora di iniziare".

Monchi

249 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Monchi è ufficialmente il nuovo direttore sportivo della Roma. Era arrivato a Fiumicino alle 13.30, accolto dal direttore generale del club giallorosso Mauro Baldissoni. Ramon Rodriguez Verdejo, il suo vero nome, ha 48 anni, un passato tutto nel Siviglia, prima come giocatore e poi come dirigente, e un futuro che sembra scritto nella Capitale: per lui è pronto un contratto triennale.

Zainetto nero e valigia, l'ex dirigente del Siviglia ha colto di sorpresa i tifosi che ne attendevano l'arrivo a metà settimana. Prelevato da Baldissoni, è stato portato direttamente a Trigoria dove ha firmato un contratto di quattro anni con opzione per il quinto.

Un discreto passato da portiere sempre nella squadra andalusa, Monchi si è ritirato dal calcio giocato giovanissimo: a 31 anni era già direttore sportivo e in breve è diventato famoso come grande valorizzatore del vivaio ma anche come mago delle plusvalenze. Sotto la gestione del nuovo ds della Roma, la cantera del Siviglia ha lanciato giocatori come Sergio Ramos, Jesus Navas e Antonio Reyes fra gli altri, mentre fra quelli scovati a basso prezzo e rivenduti a cifre spesso vertiginose ci sono Julio Baptista, Dani Alves e Federico Fazio.

Roma, l'era Monchi è cominciata: "Progetto esaltante"

Monchi, arrivato dunque in anticipo a Roma, è stato già presentato alla squadra nella serata di oggi allo stadio Adriatico di Pescara, dove la Roma giocherà alle 20.45. 

Il dirigente spagnolo - recita il comunicato ufficiale del club - che si metterà subito al lavoro, ha firmato un contratto di quattro anni con un’opzione per il quinto. Monchi ha ricoperto la carica di direttore sportivo nel Siviglia negli ultimi 17 anni, periodo durante il quale il club ha conquistato nove trofei, in un’era di successi senza precedenti per la squadra andalusa".

Queste invece le prime parole di Monchi:

Vorrei ringraziare il presidente della Roma James Pallotta e i membri dello staff dirigenziale per avermi dato questa opportunità. Questo è un progetto esaltante e non vedo l’ora di mettermi a disposizione dei tifosi, dello staff e dei calciatori di questa squadra storica, per tanti anni.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.