McGregor v Mayweather, White: "A giorni mi chiudo in stanza con Floyd"

Il boss di UFC Dana White annuncia: "Entro un paio di giorni mi incontro con Conor, poi mi chiuderò in una stanza con Floyd per raggiungere l'accordo definitivo".

2979 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Per l'ufficialità vera e propria bisogna ancora aspettare, ma l'incontro di boxe tra Conor McGregor e Floyd Mayweather sembra davvero a un passo. Come spiegato dal presidente UFC, Dana White, l'annuncio definitivo potrebbe arrivare già nelle prossime settimane. Lo ha detto mercoledì, nel corso della puntata di "The Herd", dove ha anticipato il suo programma operativo per riuscire ad arrivare all'obiettivo.

Negli ultimi mesi si era parlato di un Dana White contrario a questo match, ma la realtà è che il boss UFC ha in agenda un incontro in settimana tra lui e Notorious per pianificare il tutto e definire le loro condizioni. E successivamente andrà a cercare l'intesa finale nella negoziazione con lo staff di Pretty Boy Floyd.

Dana White ha sottolineato come il problema che ha impedito di arrivare a un accordo fino a oggi sia esclusivamente di natura economica, ma che con un po' di buon senso sia da parte di Conor McGregor che di Floyd Mayweather si possa arrivare a un punto d'incontro e realizzare così uno dei match di pugilato più attesi di sempre. Il capo di UFC si è detto disposto a fare di tutto pur di accontentare il suo uomo di punta, anche se il coinvolgimento delle arti marziali miste si limiterà all'avallo per un suo atleta sotto contratto a disputare l'incontro in una disciplina diversa.

L'incontro tra McGregor e Mayweather si può fare: novità a breve
Floyd Mayweather e Conor McGregor verso il superfight di boxe

McGregor vs Mayweather, giorni decisivi

Nel corso della puntata di The Herd, Dana White non ha avuto alcun problema a rispondere in modo schietto alle domande sul possibile incontro tra Conor McGregor e Floyd Mayweather, annunciando il suo programma operativo nel brevissimo periodo e ipotizzando un potenziale raggiungimento dell'accordo definitivo entro le prossime settimane. Non sono mancate le anticipazioni sui possibili guadagni dei due atleti:

Con McGregor ci dovremmo vedere entro un paio di giorni, successivamente mi chiuderò in una stanza con il team di Mayweather e vedremo se sarò in grado di uscirne con l'accordo definitivo. I cachet? Dipende da quanto venderà l'incontro: se dovesse andare bene come credo, Floyd andrebbe a percepire più di 100 milioni di dollari, Conor circa 75milioni.

Per quanto riguarda il suo nullaosta da concedere McGregor, non ci sono ormai più dubbi:

Mayweather si sente il lato-a della sfida e vuole prendere più soldi. Ancora non siamo entrati nel vivo della trattativa, anche perché McGregor è bloccato, in quanto sotto contratto con me in UFC. Questo match per me non è fondamentale, ma Conor lo vuole veramente e - come ho già detto tante volte - lui ci ha portato tanti soldi e ha dato vita a grandi incontri per me. Quindi sono dalla sua parte, lo capisco.

Dana White si incontrerà con Al Haymon

L'importante adesso sarà riuscire a trovare un'intesa quando si terrà il secondo appuntamento in agenda, quello con il socio di Floyd Mayweather, Al Haymon. Con lui Dana White tratterà per dare la luce a un match di boxe che tanti appassionati sognano ormai da mesi:

Ovviamente nel pugilato si inizia la negoziazione a partire dai guanti, i funzionari e i giudici. E ancora quanto grande dovrà essere il ring e tante altre cose da stabilire per far sì che il match funzioni. Ma ancora non sono entrato nella stanza con il team di Mayweather. Io so quale sia il punto di vista di Conor, serve l'altra parte per arrivare all'ok definitivo e questo potrebbe anche non esserci. Io ho promesso a McGregor che farò tutto ciò che è nelle mie possibilità per far sì di arrivare all'obiettivo ed è quello che farò.

Ora ci sono delle scadenze, delle cifre e degli incontri in programma. Stavolta sembra possa essere davvero il momento decisivo. 

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.