Formula 1, Vettel: "Che bello guidare questa Ferrari!"

Dopo la due giorni di test in Bahrain il pilota tedesco ha espresso tutta la sua felicità. Ora si concederà un po' riposo prima di pensare al GP della Russia.

Formula 1, Vettel felice di guidare questa Ferrari

325 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Euforico per l’inizio di stagione, alle stelle per i test in Bahrain. È un Sebastian Vettel incontenibile quello versione 2017. Finalmente, verrebbe da dire. Il quattro volte Campione del Mondo di Formula 1, dopo la passata stagione, è finalmente protagonista anche con la Ferrari.

Lo sviluppo della SF70H va alla grande. Nel secondo giorno di test il tedesco si è piazzato secondo alle spalle della Mercedes di Bottas. Ma i tempi contano poco, perché ogni scuderia ha impiegato le due giornate nel deserto a modo proprio, concentrandosi su diversi aspetti.
Circa 1050 i chilometri percorsi. Prima di staccare la spina, Vettel ha rilasciato parole al miele verso la sua ‘Gina’. Ora un po’ di svago, poi il 30 aprile sarà di nuovo battaglia in Formula 1 con il Gran Premio della Russia.
Formula 1, Vettel su Ferrari in Bahrain
Formula 1, Vettel impegnato nei test del Bahrain

Formula 1, sorriso Vettel

Il ferrarista avrebbe voluto più giri a disposizione, ma non è stato possibile. Stop ai test, appuntamento ad agosto in Ungheria. 

Sarebbe stato bello girare di più, ieri mattina abbiamo avuto qualche problema. Una cosa normale nei test. Nel pomeriggio poi, abbiamo perso tempo per un black out elettrico nel nostro garage. Ad ogni modo, guidare questa macchina è un vero piacere. I tempi? Contano poco, visto che non sapevamo che programma stessero svolgendo gli altri.

Testimonial in Cina

Dal Bahrain, Sebastian Vettel è volato di nuovo in Cina. Insieme al team principal Maurizio Arrivabene ha partecipato alla riapertura dello store Hublot a Shanghai, in Plaza 66. E con Loic Biver, direttore generale Hublot Cina, ha celebrato il lancio della collezione Big Bang Ferrari. La partnership tra l’azienda svizzera e la Rossa va avanti ormai dal 2011. È l’orologio e cronometro ufficiale della Ferrari e Scuderia Ferrari in Formula 1, ma anche sponsor per il ‘Ferrari Challenge’ e altre attività Gran Turismo.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.