Classifica marcatori Liga: Messi sempre al comando

Il Barcellona soffre ma batte il Valencia. Messi, doppietta, mantiene la vetta della classifica dei cannonieri della Liga. In gol anche Suarez, secondo.

Messi

422 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Nel ventottesimo turno del campionato spagnolo, appare sempre più delineata la classifica marcatori di Liga, con Lionel Messi del Barcellona sempre più saldo al comando davanti al compagno di squadra Luis Suarez e a Cristiano Ronaldo del Real Madrid.

Nelle posizioni ai piedi del podio avanzano Iago Aspas e Antoine Griezmann. L’attaccante del Celta Vigo è bravo ad approfittare di un cross di Beauvue e regalare la vittoria ai suoi sul campo del Deportivo La Coruña, mentre il francese dell’Atletico Madrid contribuisce all’importante successo dei Colchoneros sul Siviglia con una rete su punizione. I due sono rispettivamente quarto e quinto nella classifica dei bomber di Liga.

A secco, invece, Cristiano Ronaldo, terzo nella graduatoria. Il portoghese non ha brillato nel match che il Real Madrid ha vinto sul difficile campo dell’Athletic Bilbao, grazie alle reti di Benzema e Casemiro, ed è stato protagonista di parole poco gentili nei confronti di Zidane che lo ha sostituito al 79’.

Classifica marcatori di Liga: Messi sempre più solo

Forse non sarà l’allungo decisivo, ma ci assomiglia molto. La doppietta segnata ieri da Lionel Messi al Valencia lo ha portato ad avere ora quattro gol di vantaggio su Luis Suarez, suo compagno di squadra e Pichichi della scorsa stagione.

Nonostante il risultato finale di 4-2, non si può dire che sia stato un match facile per il Barcellona, col Valencia pronto a ribattere colpo su colpo, almeno nella prima frazione. Poi, al 44’ l’espulsione di Mangala ha sparigliato le carte ma, pur in inferiorità numerica, gli uomini di Gonzalez hanno arpionato il 2-2, crollando solo nel secondo tempo. Due gol per Messi, che sale a quota 25, sempre più saldo al comando della classifica marcatori della Liga, e uno per Suarez che lo segue a 21. Alcune graduatorie riconoscono 22 gol all’uruguaiano, mentre Marca – che assegna il Pichichi – gliene attribuisce uno in meno, ritenendo che una delle due reti segnate da Suarez il 1° marzo contro il Gijon sia in realtà un’autogol di Juan Rodriguez.

La classifica dei marcatori

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.