Barcellona record: senza rigori contro né espulsi in 28 giornate di Liga

I catalani non subiscono un'espulsione in Liga dal 2015, mentre l'ultimo rigore a sfavore risale al febbraio 2016. Non accadeva a nessuna squadra dal 1971.

1315 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Chissà quanti commenti scatenerà la scoperta che il Barcellona sta disputando una Liga all'insegna del massimo idillio nei confronti degli arbitri: in 28 giornate di campionato, infatti, nessun giocatore di Luis Enrique è mai stato espulso, né ai Blaugrana è ancora stato fischiato un rigore contro, a fronte di 5 a favore.

Chi vince o comunque veleggia nelle primissime posizioni della classifica, non solo in Italia, è bersaglio degli strali dei tifosi delle squadre avversarie, pronti a rinfacciare presunti favori dei direttori di gara. E il Barcellona non fa eccezione, in Liga come in Europa, dove per esempio la recentissima remuntada contro il Paris Saint-Germain ha addirittura spinto il presidente del club francese a scrivere all'Uefa, sottolineando uno per uno i presunti errori dell'arbitro Aytekin.

Curiosamente anche l'altra squadra della città catalana, l'Espanyol, è nella stessa situazione del Barcellona: ha sempre terminato le partite di Liga a pieno organico e non ha mai avuto rigori contrari. Potere catalano o, come più probabile, una serie di coincidenze? Sta di fatto che in Liga il rapporto fra rigori pro e contro ha comunque un saldo favorevole per tutte le squadre nelle prime nove posizioni della graduatoria. L'Alaves, decimo, è la prima ad avere il segno meno.

Barcellona record: né rigori né espulsi in questa Liga

Balzano comunque agli occhi e fanno molto discutere in Spagna quei due zero nelle caselle dei giocatori espulsi e dei rigori contro il Barcellona nelle prime 28 giornate e si fa notare che non capitava da ben 46 anni: nella stagione 1970-71 era accaduto a due squadre, al Real Madrid e ancora al Barcellona. As, poi, sottolinea che l'ultimo rosso mostrato a un blaugrana risale al 25 ottobre 2015 - Mascherano per comportamento antisportivo nel match contro l'Eibar -, mentre l'ultimo penalty contro il Barcellona data 14 febbraio 2016, quando John Guidetti del Celta Vigo fu atterrato in area e trasformò lui stesso, al 39', la massima punizione che diede il provvisorio pareggio ai suoi, successivamente travolti però dai catalani per 6-1 nella ripresa.

Il rigore di Guidetti
Il rigore realizzato da Guidetti contro il Barcellona nel febbraio 2016 è l'ultimo a sfavore dei catalani in Liga

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.