Classifica marcatori della Serie A: avanzano Mertens e Dzeko

Nella classifica dei marcatori della Serie A, Mertens sale a 20 gol segnati, mentre Icardi e Belotti non incidono nella sfida di Torino. Dzeko a quota 21.

Mertens

88 condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

Il 29mo turno del campionato italiano, fatta eccezione per i gol di Dries Mertens ed Edin Dzeko, non ha provocato grossi scossoni nelle prime posizioni della classifica dei marcatori della Serie A, che vede sempre Andrea Belotti solitario capocannoniere a quota 22.

Sotto i riflettori c’era il match del Grande Torino con l’incrocio diretto proprio fra il capolista granata e il bomber dell’Inter Mauro Icardi, reduce dalla tripletta nello strepitoso 7-1 dei nerazzurri sull’Atalanta di domenica scorsa.

Ebbene, nel 2-2 della serata torinese sono saliti sulla ribalta protagonisti inattesi, come Kondogbia ad Acquah, mentre i due attesissimi attaccanti, ben controllati dalle difese avversarie, hanno avuto le polveri bagnate e non sono riusciti a migliorare la loro posizione nella classifica dei marcatori della Serie A.

Classifica marcatori Serie A, avanza Mertens

Dries Mertens, invece, ha timbrato di nuovo il cartellino del gol. Nella trasferta di Empoli il Napoli sembrava avviato a un tranquillo successo. Lo 0-3 dopo 38 minuti sembrava poter garantire un prosieguo di match senza scossoni, ma nella seconda frazione la squadra di casa ha preso coraggio e, a partire dal 70’, ha messo in pericolo il successo degli uomini di Sarri, fino al 2-3 finale.

La classifica dei marcatori

Mertens ha siglato un gol su punizione, grazie al quale si è portato a quota 20 nella classifica dei marcatori della Serie A, a sole due reti dal capocannoniere Belotti. In grande forma, Lorenzo Insigne ha realizzato gli altri due gol del Napoli e, con la seconda doppietta consecutiva, è salito a 12 reti che gli valgono l’ottava posizione nella graduatoria dei bomber. Nel posticipo domenicale Dzeko ha segnato il definitivo 3-1 della Roma sul Sassuolo salendo a quota 21 gol.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.