Eredivisie, Excelsior-Ajax 1-1: primo gol per Kluivert Jr

Il primo gol tra i professionisti del figlio di Patrick Kluivert regala all'Ajax il pareggio sul campo dell'Excelsior. Il Feyenoord capolista è ora lontano 6 lunghezze.

543 condivisioni 0 commenti 3 stelle

di

Share

Pomeriggio decisivo in Eredivisie. L'Ajax non riesce ad andare oltre all'1-1 sul campo dell'Excelsior e dopo la vittoria del Feyenoord sull'Heerenveen vede allontanarsi la vetta della classifica. Nonostante il lungo possesso palla e un numero maggiore di occasioni create, basta un errore di De Ligt per condannare i lancieri a un pareggio del tutto inaspettato. Unica nota positiva del pomeriggio, il primo gol tra i professionisti di Justin Kluivert, figlio di Patrick. 

Kluivert esulta dopo il gol dell'1-1
Justin Kluivert esulta dopo il gol del pareggio

La partita

Buon avvio degli ospiti, che cercano sin dai primi minuti di imporre il loro gioco, concedendo ben poco agli avversari. Al 26' errore grossolano della difesa dell'Ajax, con De Ligt che regala il pallone a Van Duinen in area di rigore. L'attaccante si aggiusta il pallone, calcia con il destro e, complice la decisiva deviazione di Tete, porta in vantaggio i padroni di casa. La reazione dei lancieri però è immediata: al 32' Ziyech crossa in area dalla sinistra, il pallone attraversa tutta l'area di rigore e trova sul secondo palo il piede destro di Justin Kluivert che a porta libera insacca la rete del pari. Sulle ali dell'entusiasmo gli ospiti cercano insistentemente la rete del vantaggio e al 40' ci vanno vicinissimi, con De Ligt che prova a farsi perdonare l'errore di qualche minuto prima. L'olandese svetta in area ma trova sulla sua strada un prodigioso Hahn.

L'esultanza dei giocatori dell'Excelsior per il gol dell'1-0
I giocatori dell'Excelsior dopo l'1-0

L'Ajax domina la ripresa ma non affonda

Secondo tempo che, come da previsione, vede ancora una volta l'Ajax protagonista. La prima vera occasione capita a Klaassen al 61', ma il colpo di testa del centrocampista olandese finisce di poco alto sulla traversa. Al 77', al primo affondo dei secondi 45 minuti, l'Excelsior va a un passo dal possibile vantaggio ma Faik da dentro l'area piccola non riesce nel tap in. Al 91' gli ospiti provano il tutto per tutto e l'occasione capita sui piedi di Younes che da pochi passi dalla porta non riesce a ribadire in rete un pallone vagante, sbucato fuori all'improvviso dopo un fortunoso rimpallo. 

Un pari non previsto che scombussola i piani di rimonta dell'Ajax, soprattutto in vista dello scontro diretto del 2 aprile all'Amsterdam Arena contro il Feyenoord. La vetta dista ora ben 6 punti. Per l'Excelsior invece è un pareggio importantissimo che lo allontana, anche se solo di una lunghezza, dalla zona per la retrocessione. Tra due settimane, sul campo del Zwolle, servirà un'altra impresa.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.