Bayer Leverkusen, Chicharito non si muove: "Voci infondate"

Smentite le voci secondo le quali Chicharito avrebbe rotto col resto dello spogliatoio. Il bomber messicano vuole restare al Leverkusen e il club non vuole venderlo.

164 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Resto, parto, ma non me ne vado. La permanenza di Javier Chicharito Hernandez al Bayer Leverkusen sembra essere in bilico. I media sono certi sia sul mercato, lui però è categorico: non lascerà la Bundesliga in questa sessione di mercato.

Le voci di un mio possibile trasferimento sono del tutto infondate.

La situazione

Nei giorni scorsi, improvvisamente, Chicharito sembrava già con le valigie in mano. Si diceva avesse rotto con i compagni. Non si presenta alle feste, ha disertato perfino la cena di natale. Non fa gruppo, né in campo, dove viene considerato troppo egoista, né fuori. In questa stagione, inoltre, non segna da oltre 1000 minuti, e per questo, per la serenità dello spogliatoio, si diceva che il Bayer avesse deciso di venderlo. Con 25 milioni sarebbe potuto partire, immediatamente.

Risposta

Chicharito però non ci sta. Sta studiando il tedesco, dopo l’esperienza non particolarmente felice al Real Madrid e dopo esser stato di fatto snobbato dal Manchester United, sa che deve molto al Leverkusen che non solo ha puntato su di lui, ma è riuscito a rilanciarlo. Per questo il messicano ha risposto con forza alle voci di mercato:

 Sono molto felice di essere al Leverkusen, e ho ancora diversi obiettivi da raggiungere.

Non solo: la società ha voluto rimarcare le dichiarazioni del giocatore ritwittandole. Come a voler assicurare che anche da parte del club l’intenzione è quella di proseguire insieme. Anche se i media mettono in giro voci contrastanti. Il messaggio del Bayer però è chiaro: Chicharito resta. E anche se molti dicono che partirà, lui in realtà non se ne andrà.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.