Premi "The Best": il Barcellona diserta la cerimonia, FIFA indignata

A Zurigo erano previsti Messi, Iniesta, Suárez e Pique: nessuno di loro però ci sarà per prepararsi al meglio alla partita di Copa del Rey con l'Athletic Bilbao.

1333 condivisioni 1 commento 4 stelle

di

Share

Caso diplomatico o semplice scelta delle priorità? Dalla Spagna arrivano versioni contrastati, a seconda che a raccontarle siano media di Madrid o catalani, l'unica certezza è che il Barcellona ha preferito declinare l'invito a partecipare ai premi "The Best" organizzati dalla FIFA.

Il comunicato

Erano attesi nella serata di gala a Zurigo i vari Lionel Messi, Luis Suárez, Andrés Iniesta a Gerard Piqué, nessuno di loro però sarà presente per assistere all'assegnazione dei riconoscimenti, in particolare quello per il miglior calciatore dell'anno dove la Pulce si è piazzata al secondo posto, ancora una volta dietro Cristiano Ronaldo, così come accaduto nella corsa per il Pallone d'Oro. I maligni sostengono che se a vincere fosse stato Leo, allora l'argentino si sarebbe presentato eccome in Svizzera per ritirare il premio; quelli che giustificano la scelta di tutti i calciatori blaugrana, invece, fanno affidamento al comunicato del club inviato all'organizzazione presieduta da Gianni Infantino: 

Con l'obiettivo di dare priorità alla partita di mercoledì prossimo contro l'Athletic Bilbao, il Barcellona ha deciso che i suoi giocatori non saranno presenti a Zurigo.

FIFA indignata

Effettivamente, considerando che all'andata della sfida in Copa del Rey è arrivata una sconfitta e che di mezzo c'è stato anche l'altro passo falso in Liga, il pareggio con il Villarreal, è plausibile che il club catalano non possa permettersi distrazioni e voglia lavorare al meglio in questi giorni. Allo stesso tempo, però, va detto che mai le stelle del Barça avevano saltato questi appuntamenti. Secondo quanto raccolto da Marca, anche la stessa FIFA non avrebbe gradito il comportamento della società di Bartomeu, manifestando la sua indignazione.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.