Eurolega, tutti a lezione da Melli: è lui l'MVP di dicembre

Dopo un mese fatto di grandi giocate e numeri impressionanti, l'ex Olimpia Milano e Pallacanestro Reggiana è stato eletto miglior giocatore di dicembre in Eurolega.

L'Euroleague premia l'italiano

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

L'Eurolega ha incoronato Nicolò Melli come MVP del mese di dicembre. Per il giocatore del Brose Bamberg dicembre 2016 rimarrà un mese da ricordare a lungo. I suoi numeri parlano chiaro: 15.6 punti, 8 rimbalzi, 2.3 assist, 1.2 palle recuperate e 1 stoppata a partita. Il tutto tirando con oltre il 60%, sia da 2 che da 3 punti. Numeri davvero impressionati. Numeri che hanno permesso alla squadra tedesca di chiudere il mese con 4 vittorie e 2 sconfitte, staccandosi così dal fondo della classifica.

La miglior partita del mese è quella col Maccabi

Dopo una partita al limite della perfezione da 26 punti e 37 di valutazione nella sconfitta interna col CSKA, Nicolò si è superato la settimana successiva in casa del Maccabi Tel Aviv, riscrivendo il suo career high personale: 27 punti, 14 rimbalzi e un sontuoso 40 di valutazione. I suoi numeri e le sue prestazioni lo hanno portato a diventare il leader vero della squadra allenata da coach Andrea Trinchieri. Ed è proprio grazie alle sue giocate che la squadra tedesca ora si trova ad un passo dalla parte della classifica.

Nik è il leader del Bamberg

Da quando si è trasferito in Germania, la scorsa stagione, Nicolò è si è pian piano trasformato in uno dei lunghi più completi in giro per l'Europa, e questo premio è il giusto riconoscimento per la crescita avuta negli ultimi anni. 

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.